27
Gio, Giu

Villa Peripato: presto riapertura bar e bagni agibili

Villa Peripato: presto riapertura bar e bagni agibili

Attualità

Si è conclusa l'aggiudicazione della gara per l'affidamento in concessione del chiosco bar all'interno della Villa. Interamente ristrutturati anche i bagni ora disponibili per i visitatori 

Si è conclusa con l’aggiudicazione all’A.T.I. ASD Olimpia - Ermes s.r.l. la gara per l’affidamento in concessione per la durata di 6 anni della gestione della struttura “chiosco bar” presso la Villa Peripato.

L’aggiudicazione è subordinata alla realizzazione di opere di manutenzione straordinaria, necessarie per il revamping della struttura che sarà oggetto di una ristrutturazione generale tesa alla valorizzazione del giardino comunale, nel cuore del borgo umbertino.

“Con l’arena - commenta l’assessore allo sviluppo economico Gianni Cataldino - che nel pieno della stagione estiva ospiterà anche il Taranto Opera Festival, l’apertura dei bagni pubblici con baby pit-stop area e con la riattivazione dell’area bar, la Villa Peripato si appresta a vivere una nuova stagione e finalmente tornerà a splendere, come nel programma dettato dal Sindaco che ha come obiettivo la piena riqualificazione del polmone verde del Borgo di Taranto ”.

“Nonostante alcuni bandi andati deserti - interviene l’assessore al Patrimonio Francesca Viggiano - abbiamo continuato ad investire nel programma di valorizzazione della Villa Peripato ed i fatti ci hanno dato ragione.

Crediamo fermamente che la riapertura del bar della Villa costituirà un punto di svolta per la rivitalizzazione e valorizzazione del borgo. Riflettori puntati, dunque, e grande entusiasmo in attesa della prossima apertura dell’area bar, che diverrà punto di ritrovo per adulti e bambini, con spazi dedicati e particolare attenzione verso questi ultimi”.

Nel frattempo da questa mattina sono agibili anche i bagni pubblici all’interno della Villa. Interamente ristrutturati e con la baby pit-stop area per cambiare i bambini. Il servizio di custodia è affidato agli operatori dell’Arca. L’area è vigilata 24 ore su 24.

Fanizza Group Carglass