13
Mer, Nov

"Nessuna deroga al contratto con AM"

"Nessuna deroga al contratto con AM"

Attualità

"Quando l’amministratore delegato di ArcelorMittal dice che i patti vanno rispettati, dice qualcosa che non ha ragion d’essere, perché non previsto”: il ministro dello Sviluppo economico si esprime così nella conferenza stampa tenuta nel primo pomeriggio. Di Maio assicura inoltre che chiederà chiarimenti sui 1.400 cassintegrati. Nuovi 17 casi di leucemia infantile a Taranto comunicati dal ministro Grillo

"Nessuna deroga al contratto previsto con ArcelorMittal": Questo quanto riferito dal ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, in occasione del Tavolo istituzionale tenutosi quest’oggi in Prefettura a Taranto. La norma che garantiva alla nuova proprietà l’immunità in relazione alla gestione dello stabilimento tarantino non era inserita nel contratto messo a punto con l’attuale Governo, ma atteneva precedenti accordi assunti con la guida di centro sinistra. "Dunque – ha dichiarato Di Maio – quando l’amministratore delegato di ArcelorMittal Mathieu Jehl dice che i patti vanno rispettati, dice qualcosa che non ha ragion d’essere, perché non previsto”. Nel frattempo Di Maio chiederà conto alla nuova proprietà per quel che riguarda i 1400 cassaintegrati in seno al siderurgico. Una ipotesi contemplata nell’accordo a fronte di cali importanti ma non di piccole flessioni come quelle registrate nell’ultimo trimestre.  

Il vice premier ha inoltre invitato ad un maggior coordinamento nelle varie fasi delle attività di bonifica tra il commissario Corbelli, gli ex commissari dell’Ilva e gli enti, Regione e Comune. Sbloccato intanto dall’agenzia Invitalia il progetto del nuovo ospedale “San Cataldo” per il quale sono previsti interventi di bonifica. Infine, fissata per il 5 di luglio la presentazione a Roma dello studio Sentieri con particolare riferimento all’area SIN jonica. Il ministro Grillo ha preannunciato che secondo i dati restituiti dal report dal 2014 al 2017 sarebbero in aumento i casi di leucemie infantili nel capoluogo jonico con 17 nuovi casi di leucemie acute infantili, assieme ad un aumento delle patologie tumorali dell’apparato respiratorio in particolare per gli uomini.

 

Fanizza Group Carglass