19
Gio, Set

Amat. Dal 1° ottobre ritorno alla normalità

Amat. Dal 1° ottobre ritorno alla normalità

Attualità

Tornano regolari le tratte per Statte e Leporano; si tratta dei bus 4, 14 e 16. Oggi pomeriggio vertice tra AMAT e i Comuni

Riunione questo pomeriggio nella sede dell’AMAT, tra i vertici della municipalizzata e i rappresentanti del Comune di Statte e Leporano interessati alle linee extraurbane di trasporto tornate tra le competenze della società a partecipazione pubblica del Comune di Taranto.
Per il comune di Leporano era presente il vice sindaco Filippo Pavone, mentre il comune di Statte era rappresentato dal Sindaco Franco Andrioli e dal presidente della commissione lavori pubblici Paride Nasole.
“Le questioni di pertinenza del servizio ci interessano relativamente – ha detto il sindaco di Statte, Andrioli – per noi è sempre stato importante restituire in tempi celeri un servizio che diventa fondamentale per i nostri concittadini, collegati al comune capoluogo per questioni scolastiche, lavorative e famigliari”.
Così dal 1° ottobre tutto dovrebbe tornare alla normalità.
“Le rassicurazioni sono giunte proprio da AMAT – spiega il sindaco di Statte – considerato che per le linee sub-urbane realizzate attraverso le tratte coperte dai bus 4, 14 e 16, oltre ad essere un diritto costituzionalmente riconosciuto, sono anche l’anello di congiunzione a cui i nostri concittadini sono abituati da anni e su cui abbiamo chiesto, inoltre, un ulteriore investimento”.
“L’AMAT ha lavorato fianco a fianco con noi – ha affermato Andrioli – smussando tutte le difficoltà presentatesi all’esordio di questa vicenda. Un risultato raggiunto grazie all’intesa e alla buona volontà di tutte le parti in campo”.
La municipalizzata, dal canto suo, ha assicurato, inoltre, che lungo queste tratte entreranno in funzione i nuovi autobus Euro 5 e che alcune fermate saranno provviste di pensiline e luoghi di sosta per i pedoni.
 

Fanizza Group Carglass