24
Gio, Ott

Ex Ilva: incendio nel reparto CCO1

Ex Ilva: incendio nel reparto CCO1

Attualità

Fiamme copiose scaturite in una siviera contente 40 tonnellate di acciaio liquido pronto per essere colato sulla linea di produzione. Alla base dell'incendio una paniera bruciata

Sfiorata l'ennesima tragedia questa mattina nel reparto CCO1 dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto dove si è innescato un incendio in una siviera contenente 40 tonnellate di acciaio liquido pronto per essere colato sulla linea di produzione. Le fiamme sarebbero divampate in virtù di una paniera bruciata. Evitato il peggio grazie all'intervento dei Vigili del fuoco impegnati a raffreddare l'enorme quantitativo di acciaio fuso in fiamme. Alto il rischio per gli operai che una volta preso che operavano sulla linea.

I fumi scaturiti sono stati ben visibili anche dall'esterno del siderurgico. Episodi analoghi non sarebbero rari nei reparti di colata continua, (anche sotto l’egida ArcelorMittal) rispetto ai quali pare non sussistano i dovuti certificati di prevenzione incendio che, come da piano ambientale, saranno ottenuti nei prossimi anni e, a seconda dei reparti, sino al 2023. Un cronoprogramma che sembra stridere con i criteri di sicurezza a garanzia di lavoratori e di cittadini.

Fanizza Group Carglass