25
Sab, Gen

La sicurezza a scuola

Cultura

Venerdì 29 novembre si è concluso il PON "Cittadini di domani", organizzato dalla professoressa Emilia Mignini della Scuola Media Colombo, con l'obiettivo di illustrare ai ragazzi il ruolo del poliziotto nella comunità

Durante l'incontro conclusivo, che si è svolto nell'aula magna dell'Istituto tarantino, alla presenza del Vice Questore della Polizia di Stato Giuseppe Caramia, i ragazzi coinvolti nel progetto hanno presentato i lavori cartacei e multimediali realizzati. E' stata inoltre l'occasione giusta per raccontare la storia di un agente di Polizia Stradale, che ha partecipato alla maratona di New York e che, al suo ritorno, ha deciso di donare medaglia e pettorina al reparto di Oncologia Pediatrica dell'ospedale Moscati, al quale sono stati donati dai poliziotti della caserma D'oria dei televisori.
Nel corso del progetto, gli studenti hanno visitato l'aula didattica, creata all'interno della caserma D'Oria, dove hanno avuto la possibilità di conoscere l'attività che la polizia svolge nell'ambito delle operazioni di sbarco dei migranti. Il Vicequestore ha spiegato che l'idea dell'aula didattica è nata dalla voglia di mettere a proprio agio le scolaresche in visita e ha inoltre dichiarato: "Un Pon sulla cittadinanza molto bello e impegnativo. L'obiettivo che volevamo raggiungere era quello di avvicinare i ragazzi alla Polizia di Stato, cercando di dimostrare loro che, dietro la divisa, ci sono degli uomini. Indispensabile inoltre trasmettere un concetto essenziale: la sicurezza è un risultato che si può ottenere grazie anche alla collaborazione da parte della società".