Breaking news
Sabato, 22 Luglio 2017
CROCIERE A TARANTO. Lunedì il quarto approdo della Thomson Spirit 

“Quello che le donne dicono”

Cultura
Typography

Terzo ed ultimo appuntamento domani della rassegna letteraria al femminile, domani giovedì 30 marzo alle ore 18:00, nella bottega Mastro a Grottaglie, con Lilly De Siati e la sua raccolta di racconti “Bacco nella mia terra”. Per l'occasione sarà ancora possibile visistare la mostra d'arte collettiva "Mulieribus - la mattanza continua"


Prosegue l’attività di promozione culturale del progetto editoriale CosmoPolis. Domani, terzo ed ultimo appuntamento con il rassegna letterari al femminile “Quello che le donne dicono. Dopo la presentazione della silloge “Chernobylove – il giorno dopo il vento” della scrittrice Francesca Pellegrino e del libro “Resto Umano in cui Anna Paola Lacatena racconta l’avvincente storia di Miki Formisano, domani sarà la volta della scrittrice Lilly De Siati con l’esordio del suo ultimo libro “Bacco nella mia terra”. Una raccolta di racconti della nostra terra, in cui il filo conduttore sono l’amore e…il vino. Con la De Siati, a dibattere della storia enogastronomica e delle tradizioni della terra ionica, ci saranno: Giampiero Laterza – titolare dell’hotel/ristorante Il Grillo, Antonio Fanelli – editore Mama Dunia, Arianna Greco – pittrice. Modererà gli ultimi l’incontri la redattrice di CosmoPolis, Anna Rita Palmisani. Le conclusioni ed i saluti finali saranno affidati al direttore di Cosmopolis, Vincenzo Carriero.
Scrittrice di poesie, favole e racconti, Lilly De Siati ha vinto numerosi premi letterari nazionali ed internazionali, oltre ad aver ricevuto attestati d’onore, di merito e “premio alla Cultura”.
In occasione della presentazione del libro, la pittrice Arianna Greco, che ha prestato la sua opera per la copertina della raccolta, esporrà alcuni dei suoi dipinti, realizzati con il vino.
La rassegna si terrà come sempre presso la bottega Mastro in via Messapia n°42 a Grottaglie (TA). Location che dall’11 al 26 marzo ha ospitato la collettiva d’arte “Mulieribus – la mattanza continua”. Una mostra che sarà possibile visitare anche domani, in occasione dell’ultimo appuntamento con “Quello che le donne dicono”.
Un apericena accompagnato dalla degustazione di vino, seguirà la presentazione del libro.

WhatsApp Share