20
Mar, Nov

Fotografia e informazione: il nostro primo venerdì culturale

Fotografia e informazione: il nostro primo venerdì culturale

Cultura

Bella prova per il primo appuntamento culturale della nostra testata. Intanto, questa sera a Taranto un vernissage targato “Donne Senza Volto”

Incontro positivo quello di ieri sera al Marta Caffè di via Pitagora, dove si è a lungo parlato di fotografia. In occasione di questo appuntamento pubblico, il direttore della testata, Vincenzo Carriero, e la giornalista Debora Notarnicola, hanno dialogato con due importanti professionisti del settore: Raimondo Musolino, Presidente del Circolo Fotografico "Il Castello", e Giuseppe Carucci, fotoreporter e collaboratore della testata.
Non pochi i riferimenti al territorio, con lo scopo di contestualizzare la fotografia nella realtà tarantina. Ed è proprio un lavoro di Carucci esposto nel corso della serata, a tentare di puntare l’occhio di bue sulla Taranto contraddittoria: si tratta di alcuni dittici dove gli scatti raccontano la contrapposizione del diritto alla salute e del diritto al lavoro in diverse forme, sottolineando anche l’ambivalenza del mondo operaio scisso fra pro Ilva e contro Ilva. Una Taranto, quindi, spesso esposta al suo esterno puntando l’obiettivo sulle coltri di fumo, ma che, al contempo, pretende di emergere per le sue bellezze.


Si è poi discusso a lungo del limite etico oltre il quale una fotografia, ancorché evocativa, possa risultare eccessivamente forte; tanto forte da sgranare e colpire il senso del pudore collettivo. E, certamente, i media hanno giocato il loro ruolo su questo terreno, forse partendo dai social.
Musolino ha poi ricordato un importante appuntamento previsto per questa sera, sarebbe a dire la mostra fotografica “Osservando Nan Goldin”, targata dal Circolo Fotografico “Il Castello”, nella fattispecie dalla sua collettiva interna “Donne Senza Volto”. Il vernissage si terrà presso il Centro della Fotografia in Via Plinio, 85 dalle ore 18:30.
Il prossimo appuntamento coi Venerdì Culturali di Cosmopolismedia è previsto per venerdì 23 marzo, sempre al Marta Caffè, affrontando un tema che potrebbe definirsi omonimo ad una testata: il giornalismo.