Breaking news
Giovedì, 26 Aprile 2018
Droga. Deteneva 8 confezioni di Suboxone. Denunciato pregiudicato.

World Press Photo 2018: “Un Paese in fiamme”

Cultura
Typography

Un manifestante venezuelano che corre avvolto dalle fiamme. Questa l’immagine simbolo del World Press Photo 2018. A vincere il prestigioso riconoscimento il 46 enne Ronaldo Schemidt, fotografo dell’AFP

Un manifestante venezuelano che corre avvolto dalle fiamme. T-shrt e maschera antigas. Sullo sfondo un muro di mattoni rossi e una pistola che punta verso una scritta “Paz” (Pace). Questa l’immagine simbolo del World Press Photo 2018. A vincere il prestigioso riconoscimento internazionale il 46 enne Ronaldo Schemidt, fotografo dell’AFP. La foto della protesta a Caracas si pone emblematica nelle parole della giuria che parla di un Paese “in fiamme”. Lo scatto risale all’anno scorso in occasione degli scontri tra polizia e manifestanti in opposizione al governo Maduro. L’istantanea insieme a tanti altri targati World Press Photo sarà a Bari dal 27 aprile al 27 maggio.