17
Lun, Dic
BREAKING NEWS
Domenica, 16 Dicembre 2018
TARANTO VITTORIOSO PER 1-0 A POMIGLIANO. Prima marcatura in rossoblù per l'attaccante Croce

A Taranto il Trofeo di Mare

A Taranto il Trofeo di Mare

Cultura

Un suggestivo evento che collegherà il mare al Castello Aragonese. Nei prossimi giorni Taranto ospiterà la seconda edizione del Trofeo di Mare organizzato dalla Marina Militare con la collaborazione del Comune di Taranto e di numerose associazioni sportive operanti sul territorio

Un suggestivo e spettacolare evento si svolgerà a Taranto i prossimi 12, 13 e 14 ottobre, in occasione della seconda edizione del Trofeo del Mare, organizzato dalla Marina Militare con la collaborazione del Comune di Taranto e di numerose associazioni sportive operanti sul territorio.

L’Amministrazione Comunale, accanto alle diverse iniziative collaterali pianificate già da diverso tempo e indirizzate in particolar modo agli studenti di tutte le scuole, ha deciso di regalare alla città un momento particolarmente significativo ed emozionante che metta in stretto collegamento il mare con il Castello Aragonese, simbolo della Marina Militare a Taranto e, ormai da diversi anni, vero e proprio emblema della città.

Da venerdì 12 a domenica 14, infatti, ogni sera dalle 20 alle 24 circa e con intervalli di 30 minuti, sulla facciata del Castello Aragonese che affaccia sul canale navigabile, sarà proiettato un suggestivo video mapping che ritrarrà, con effetti spettacolari, immagini che esalteranno l’indissolubile rapporto tra Taranto e il suo mare.

“La nostra mission, sin dal primo giorno d’insediamento a Taranto, è sempre stata quella di aprire ogni iniziativa alla città intera – ha affermato la vicesindaco Valentina Tilgher –  dando la possibilità a chiunque desideri di partecipare in prima persona agli eventi e, contestualmente, coinvolgendo i turisti che si trovino in visita a Taranto”.

“Il video mapping durerà circa 10 minuti – ha aggiunto l’assessore alla cultura Fabiano Marti –  e sarà visibile da Corso Due Mari. La suggestiva musica che accompagnerà ogni singola immagine, regalerà agli spettatori un’emozione che difficilmente dimenticheranno. Sono certo che i tarantini, ancora una volta, risponderanno alla grande, dimostrando l’infinito amore che li lega al mare e alla città”.