25
Lun, Mar

Città vecchia: ultima tappa del Presepe Vivente di Crispiano

Città vecchia: ultima tappa del Presepe Vivente di Crispiano

Cultura

Il 5 gennaio, per le vie della città vecchia di Taranto, seconda ed ultima esibizione del Presepe Vivente di Crispiano. Ipogei aperti e totalmente trasformati per una sera

Il 5 gennaio, per le vie della città vecchia di Taranto, seconda ed ultima esibizione del Presepe Vivente di Crispiano. Dalle 18.30 alle 23, le sagome saranno sostituite, grazie all’impegno della pro loco di Crispiano e alla preziosa collaborazione dell’associazione ‘Pittaggio del Baglio’, da decine di figuranti in carne e ossa che, con tanto di costumi e attrezzi dell’epoca, raffigureranno la Natività. I vari punti dislocati in Via Duomo segneranno il percorso che accompagnerà il pubblico verso Via Cava, dove sarà installata la grotta della Natività.

Ipogei aperti e totalmente trasformati per una sera, quindi. Ad arricchire lo spettacolo, in questa occasione, ci sarà un momento particolarmente suggestivo, rappresentato dalla Calata dei Magi.  “L’appuntamento da non perdere è per il 5 gennaio - afferma l’assessore alla Cultura Fabiano Marti - per salutare queste festività  che l’amministrazione Melucci ha voluto riempire di emozioni fino all’ultimo giorno”.