26
Ven, Apr

Riportare la Soprintendenza a Taranto

Riportare la Soprintendenza a Taranto

Cultura

Si terrà domani, 29 marzo dalle 12.00 alle 14.00 presso il Museo Nazionale Archeologico M.Ar.TA di Taranto l’assemblea dei lavoratori del MIBAC alla quale prenderanno parte il Segretario Nazionale UILPA MIBAC , Enzo Feliciani ,la Coordinatrice Regionale , Patrizia Festa , il Coordinatore Provinciale , Franco Villani , il Segretario Generale UIL di Taranto , Giancarlo Turi e il Segretario Generale UILPA di Taranto , Giuseppe Andrisano

I rappresentanti sindacali partono dalle parole del Ministro per i beni e le attività culturali per richiamare l'attenzione sulla esigenza di riportare la Soprintendenza a Taranto. Alberto Bonisoli ha parlato infatti della possibilità di aumentare il numero delle Soprintendenze nelle aree Territoriali di maggiore interesse Storico-Culturale e Archeologico. L’occasione è ghiotta per riproporre il tema dello scippo della sede storica della Soprintendenza di Taranto “sacrificata da una visione miope e poco accorta della politica che ha voluto negli ultimi anni anteporre alla cultura i tagli finanziari indiscriminati, il progressivo smantellamento delle competenze e delle professionalità con il rischio oramai immanente di una paralisi generalizzata dei servizi pubblici”.
L'assemblea fissata per domani al Marta sarà anche “l’occasione per i lavoratori per esprimere con forza l’esigenza di valorizzare con gli strumenti contrattuali collettivi ed integrativi l’enorme carico di lavoro cui sono sottoposti quotidianamente a fronte dell’enorme scopertura delle professionalità necessarie che devono essere programmate urgentemente”. Il Coordinatore Provinciale UILPA MIBAC, Franco Villani e il Segretario Generale, Giuseppe Andrisano ritengono che nessuna modifica organizzativa può essere possibile , né proporsi per il rilancio dell’enorme patrimonio artistico , archeologico e culturale del nostro paese senza il naturale ricambio generazionale dei lavoratori.