La morte di Vittorio Taviani e la preziosa eredità del suo cinema

Tramutare "in immagini in movimento" l'Italia e l'italiani. Il lascito del grande cineasta s'iscrive in capolavori immortali. La realtà è nelle sfumature: è lì che dovrebbe posarsi lo sguardo degli uomini intelligenti

Mastroianni, Troisi, Scola: storia di un sodalizio memorabile

Ma Scola ha soprattutto il merito di aver affiancato a Mastroianni, a cui basta ormai solo apparire per riempire lo schermo; un intenso Massimo Troisi, inventando così una coppia. E non una coppia qualunque, perché se Mastroianni era ovviamente Mastroianni, l’attore napoletano era l’attore giovane più talentuoso del panorama cinematografico nazionale

David di Donatello 2018: vincono le donne

Si conclude la 62 esima edizione del David di Donatello. A trionfare il film “Ammore e malavita”, ma la vittoria morale appartiene alle donne. Indimenticabile resta il monologo di Paola Cortellesi

"La forma dell'acqua" nella notte degli Oscar

La statuetta per il miglior film va al regista messicano, Guillermo Del Toro. "Da immigrato - dichiara il cineasta - sono portato a considerare l'arte come qualcosa che abbatte le frontiere, anzichè erigerle..."

Altri articoli...