23
Mar, Ott

Arriva il Festival Internazionale del Cortometraggio

Arriva il Festival Internazionale del Cortometraggio

Cinema

Approda a Statte, il 24 e 25 luglio, il Moonwatchers Film Festival. CosmoPolisMedia media partner dell'iniziativa

L’associazione culturale “Moonwatchers”, tutt’altro che nuova alla nostra testata, è da anni impegnata nella divulgazione del cinema d’autore, non perdendo l’occasione di proporre particolari rassegne tematiche. La prossima iniziativa, però, guarderà oltre i Due Mari: nei giorni 24 e 25 luglio, alle ore 21.00, in Largo Lepanto a Statte, saranno proiettati i cortometraggi di registi emergenti locali ed internazionali. Dieci i nomi selezionati per l’edizione 2018, che divisi in due categorie, si contenderanno il premio “Il Don Chisciotte”:

Per la sezione MOONWATCHERS, rivolta ad una regia sperimentale, che dimostri di saper osservare l’arte cinematografica attraversando la fantascienza ed il surrealismo:
– 7,83 Hz (di Theo Putzu) – luogo di provenienza: Italia
– Apropiacion Indebida (di Ana Marìa Ferri) – luogo di provenienza: Spagna
– Des deux l’une est l’autre (di Francesco Tinella) – luogo di provenienza: Italia
– Vita fuori campo (di Alessandro Marinaro) – luogo di provenienza: Italia
– Wuswusul (di Marco Capurso) – luogo di provenienza: Italia

Per la sezione LOCAL-MENTE, rivolta ad una regia più tradizionale, in grado di valorizzare i luoghi e le realtà locali:
– Due Volte (di Domenico Onorato) – luogo di provenienza: Italia
– Familienurlaub (di Fabian Giessler) – luogo di provenienza: Germania
– Fueco e Cirasi (di Romeo Conte) – luogo di provenienza: Italia
– Isabella (di Claudio Pelizzer) – luogo di provenienza: Italia
– La condena (di Marc Nadal) – luogo di provenienza Spagna

La giuria sarà composta da: Umberto Sardella (attore); Mara Venuto (editrice e ghostwriter); Vincenzo Carriero (giornalista e direttore di Cosmopolis); Gianluca Fumarola (regista e critico cinematografico); Domenico Palattella (critico cinematografico); Giorgio Rossano (scrittore); Gianmarco De Francisco (architetto e disegnatore).

Cosmopolismedia sarà media partner dell’evento, come sempre in prima linea quando si parla di cultura.