18
Mar, Giu

Un concerto “da Oscar” sul palco dell’Orfeo

Un concerto “da Oscar” sul palco dell’Orfeo

Musica

Protagonista dello show il pianista Nicola Piovani, per la 75^ stagione concertistica dell’associazione Amici della Musica “Arcangelo Speranza”

 

In occasione della sua 75^ stagione concertistica organizzata sotto l’egida del Mibact, l’associazione Amici della Musica “Arcangelo Speranza” torna all’Orfeo l’11 febbraio con il concerto spettacolo “La musica è pericolosa”. Protagonista dello show il pianista Nicola Piovani, Premio Oscar per le musiche del film “La vita è bella” che alle 21.00 aprirà il sipario con Marina Cesari (sax/clarinetto), Pasquale Filastò (violoncello/chitarra), Ivan Gambini (batteria/percussioni), Marco Loddo (contrabbasso) e Rossano Baldini (tastiere).

 

Scandendo le stazioni di un viaggio musicale in libertà - descritto anche a parole in un fortunato libro che porta il titolo del concerto - Nicola Piovani racconta al pubblico il senso dei frastagliati percorsi che l’hanno spinto a fiancheggiare il lavoro di tanti artisti, da Fabrizio De André, per il quale lavorò giovanissimo agli album «Non al denaro non all'amore né al cielo» e «Storia di un impiegato», ai protagonisti del grande schermo Gigi Magni, Mario Monicelli, Giuseppe Tornatore, Bernardo Bertolucci, i fratelli Taviani, Roberto Benigni e, naturalmente, Federico Fellini.


Ma quelli di Piovani non sono soltanto incontri con il mondo del cinema. Lungo un percorso musicale della durata di quasi due ore, affiorano molti incroci con alcuni giganti del teatro italiano, Eduardo, Vittorio Gassman e Carlo Cecchi, e il pianeta chiamato piccolo schermo, mentre gli strumentisti alternano l’esecuzione di brani inediti a nuove versioni di composizioni più note - riarrangiate per l’occasione - e alcuni video integrano il racconto con immagini di film, spettacoli e opere di Luzzati e Manara, che all’opera musicale di Piovani hanno reso delicatissimi omaggi.


Info e prevendite 099.730.39.72 www.amicidellamusicataranto.it.