"Raffo per l'Università" a sostegno degli studenti tarantini

Università
Typography

Con ogni bottiglia scelta i cittadini di Taranto contribuiranno a supportare con Raffo gli studenti tarantini, fornendo strumenti didattici, PC, stampanti, e software al Dipartimento Jonico dell’Università Aldo Moro nella sede jonica

Raffo e Taranto più unite che mai. Dopo il referendum popolare attraverso cui 3mila tarantini hanno scelto la nuova bottiglia della “birra dei due mari”, Raffo rinnova il proprio sostegno alla città che l’ha vista nascere attraverso un progetto rivolto al futuro e tutto dedicato alle nuove generazioni. Lo storico brand tarantino infatti ha presentato oggi il progetto Raffo per l’Università attraverso cui lo storico marchio birrario ha l’obiettivo di supportare il Polo Universitario Jonico dell’Università degli Studi Aldo Moro, contribuendo a dare nuova forza all’ateneo cittadino, con nuovi strumenti didattici. L’iniziativa è stata illustrata oggi presso la Sala Consiglio della Sede di Giurisprudenza alla presenza di Bruno Notarnicola, Direttore del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo, Riccardo Pagano, Delegato del Rettore al Polo Jonico, Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne Birra Peroni, Camilla Cicerchia, Brand Manager Raffo e i rappresentanti degli studenti Roberto Mennillo e Claudio Aurora.

Obiettivo del progetto è di supportare il Polo Per farlo, RAFFO ha lanciato sul mercato un’iniziativa speciale, che sarà comunicata sull’etichetta della 33cl e sulla confezione della 33clx3, grazie al logo del Dipartimento Jonico e la frase «Raffo per l’Università». Con ogni bottiglia scelta, infatti, i cittadini di Taranto contribuiranno a supportare con Raffo gli studenti tarantini, fornendo strumenti didattici, come PC, stampanti, e software al Dipartimento Jonico dell’Università Aldo Moro nella sede di Taranto, per le facoltà di Giurisprudenza e Economia.

“Dal lontano 1919 Raffo accompagna la vita di questa città - ha dichiarato Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne Birra Peroni, gruppo che tra i suoi brand annovera proprio la tarantina RAFFO. Oggi – ha aggiunto – vogliamo rinsaldare questo legame contribuendo alla costruzione del futuro, iniziando proprio da coloro che ne saranno i protagonisti: i giovani. Raffo è da sempre protagonista della vita della città e da oggi con questa iniziativa gioca un ruolo attivo a supporto della cultura,
della formazione e dello sviluppo imprenditoriale del futuro”. “Abbiamo accolto con grande entusiasmo la proposta di RAFFO di sostenere il nostro Ateneo - sottolinea Bruno Notarnicola, Direttore del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo - Raffo e il Dipartimento Jonico, collaborando tra loro, possono rivelarsi un moltiplicatore di opportunità per i giovani di questa terra”. Le bottiglie riguardanti l’iniziativa saranno disponibili per tutta l’estate sia nei bar, ristoranti,
pizzerie sia nella grande distribuzione.