Furlan Cisl su Ilva: “Azienda rispetti accordi”

Economia
Typography

Sulla questione Ilva è intervenuta la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan oggi a Bari: “Non si scherza sul lavoro”

“L'azienda torni sui suoi passi, la proprietà rispetti accordi così come erano stati definiti e dia garanzie di serietà nella trattativa”. Cosi la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan ha commentato la questione Ilva a Bari in un incontro con i giornalisti. “Il tema dell'occupazione, della qualità del lavoro, ma anche delle risorse che devono essere garantite ai lavoratori è il tema vero da affrontare. – prosegue Furlan - Non si scherza su queste cose". Secondo Ansa la dirigente sindacale ha poi elogiato il ministro Calenda pronto a rivedere i termini dell’incontro. “Ha fatto bene il Ministro Calenda a sospendere il tavolo perché - ha sottolineato - è inevitabile chiedere con chiarezza tutti assieme, il governo ed i sindacati, il rispetto dei patti. Infine Furlan ha additato “la produzione di acciaio come settore trainante nel nostro Paese”. “E’ assolutamente importante. – ha concluso - Noi siamo un paese che importa acciaio, anche dalla Germania, ed è quindi evidente che il tema dell'Ilva, del settore in termini più generali, è una priorità nel nostro confronto".