17
Mer, Ott

Pesca: accordo per rilancio mitilicoltura tarantina

Pesca: accordo per rilancio mitilicoltura tarantina

Economia

La mitilicoltura tarantina al centro della convenzione firmata quest’oggi tra il Commissario straordinario per gli interventi urgenti di bonifica e riqualificazione di Taranto, Vera Corbelli, e le associazioni nazionali delle cooperative delle pesca

La mitilicoltura tarantina al centro della convenzione firmata quest’oggi tra il Commissario straordinario per gli interventi urgenti di bonifica e riqualificazione di Taranto, Vera Corbelli, e le associazioni nazionali delle cooperative delle pesca.

A comunicarlo l'Alleanza delle Cooperative, che ribadisce “il clima positivo di dialogo e collaborazione costituisce la migliore premessa per superare i fattori che oggi penalizzano questa storica attività produttiva e che, accanto all'opera di risanamento ambientale già intrapresa dal Commissario Corbelli, richiederà ulteriori sforzi di promozione e comunicazione per valorizzare il prodotto ittico di Taranto”.

A tale scopo le parti si impegnano a confrontarsi con cadenza periodica e collaborare per avviare un proficuo processo di risanamento dei bacini di Taranto e rilanciare il settore. Necessario superare eventuali ostacoli burocratici e rilanciare l’aggregazione cooperativa, favorendo la regolarizzazione degli operatori del comparto.

Presto il via ad un nuovo rapporto di collaborazione per mantenere forte l'attenzione verso un settore strategico della economia città, per sviluppare una filiera integrata, volano per una rinnovata economia, per confrontarsi sulle iniziative da assumere, anche all'interno di un Osservatorio sul Mar Piccolo, che sarà presentato, d'intesa con il Prefetto e con il Sindaco di Taranto.