Lavoratori Lacaita in sciopero

I dipendenti della ditta dell’appalto Ilva incrociano le braccia. Da mesi non percepiscono lo stipendio con puntualità. Pubblichiamo il comunicato diramato dalla Fim Cisl di Taranto e Brindisi

Il terzo segreto di Fatima? Saranno i grillini a vendere l'Ilva ad ArcelorMittal

La proposta del ministro Calenda è stata dichiarata irricevibile dai sindacati. E, allora, si proceda pure con Di Maio e Salvini. Grillozzi e leghisti, coadiuvati dalla Casaleggio Associati, salveranno questo Paese. Statene certi. Baratteranno i loro demenziali programmi con la gestione del potere. Si rimangeranno quanto detto in campagna elettorale. E l'Italia degli arlecchini, dei pescivendoli arrivati ad occupare la stanza dei bottoni, potrà dichiarare conclusa la sua parabola: il rincoglionimento generale di un intero popolo

Ilva. Tavolo in Regione

Si è tenuto oggi il tavolo Ilva della Regione Puglia del quale fanno parte i sindacati, i consiglieri regionali della Puglia, i deputati e senatori nazionali ed europei in Regione Puglia, i sindaci della Provincia di Taranto, la Provincia di Taranto e la Regione Puglia. Assente il sindaco di Taranto

Ilva: riparte il Pla2

La commessa impegnerà i lavoratori del reparto per sole quattro settimane, ma la Fim Cisl ci tiene a sottolineare l’aspetto positivo e dunque la ripresa delle attività per i dipendenti fermi da molto tempo. Resta complicata la situazione per alcune ditte dell’appalto, che vantano ancora crediti precedenti all’ amministrazione straordinaria

Altri articoli...