BREAKING NEWS
Domenica, 22 Ottobre 2017
"Wind day. Libertà negate ai cittadini, un favore agli inquinatori". Domani dalle 10.30 alle 12.30 sit in di protesta, organizzato dai "Genitori Tarantini",  sotto la Prefettura

Sciopero all'Ilva: massiccia adesione

Ilva
Typography

Adesione totale, da parte dei lavoratori Ilva di Taranto, allo sciopero di 24 ore proclamato da Fim, Fiom e Uilm. La trattativa presso il Mise parte oggi alle 12.00

La giornata è iniziata in tutti gli stabilimenti Ilva, con la mobilitazione dei lavoratori proclamata dalle organizzazioni sindacali a sostegno della trattativa. Dai primi dati l’adesione a Taranto, Genova, Novi Ligure, è totale. "I lavoratori hanno ben compreso che le basi su cui si articola il piano industriale vanno radicalmente modificate, continuiamo a ribadire, come in tutti questi anni, che è possibile modificare il Piano affinché si rilanci la produzione dell’acciaio, si salvaguardi l’ambiente e si escludano licenziamenti. In questi anni troppo tempo perso e tante incertezze hanno pregiudicato le condizioni di partenza di questa trattativa. AMInvestCo deve sapere che queste sono le nostre condizioni per andare verso un’intesa su cui anche il governo deve fare la sua parte in maniera attiva. Così il segretario generale Fim Cisl, Marco Bentivogli.
La trattativa sulla proposta presentata da Am Investco venerdì (con un piano di esuberi di circa 3.300 unità lavorative) partirà oggi alle 12.00, a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico.