12
Lun, Nov

Ance Puglia: la regione segna un calo degli investimenti in infrastrutture

Ance Puglia: calano gli investimenti in infrastrutture

Economia

Nei primi sei mesi del 2018 la spesa dei Comuni pugliesi per gli investimenti in infrastrutture è calata del 18,7% rispetto allo stesso periodo del 2017. A restituire il dato Ance Puglia

“Nei primi sei mesi del 2018 la spesa dei Comuni pugliesi per gli investimenti in infrastrutture è calata del 18,7% rispetto allo stesso periodo del 2017, ma è boom dei bandi di gara il cui valore è aumentato del 125%. Una percentuale, questa, che non ha ancora trovato riscontro nella spesa”. Questo parte dei dati raccolti nel rapporto 'Le infrastrutture per la competitività del Mezzogiorno' realizzato dall'Associazione nazionale di costruttori edili (Ance), e restituito da Ansa, secondo cui “nel decennio 2008-2017 le spese per investimenti dei Comuni pugliesi sono diminuite del 48,7% (-38% il dato medio dei Comuni del Mezzogiorno), a fronte di una crescita dell'8,5% delle spese correnti (+3,5% il dato riferito al Sud)”. Secondo il presidente di Ance Puglia, Nicola Bonerba, necessario “invertire la tendenza con meno spese correnti e più investimenti: si lanci - spiega - un programma per ammodernare le infrastrutture". Nei primi 8 mesi del 2018, restituisce il Rapporto, il valore dei bandi in Puglia è passato da 517 milioni di euro a 1,167 miliardi.