24
Mer, Apr

Bit Milano, Taranto presenta il Mysterium Festival

Bit Milano, Taranto presenta il Mysterium Festival dell’Orchestra Magna Grecia

Economia

Il vice sindaco Tilgher commenta la presenza del capoluogo jonico al prestigioso appuntamento per la promozione turistica: “Straordinaria crescita della Puglia trainante per le nostre città”

Taranto alla Borsa Italiana del Turismo di Milano. Il capoluogo jonico è giunto al prestigioso appuntamento per la promozione delle destinazioni turistiche del Paese, con aziende del settore e con la presentazione del Mysterium Festival dell’Orchestra Magna Grecia.

“La straordinaria crescita di tutta la Puglia traina le nostre città – commenta Assessore attività produttive e risorsa mare, Valentina Tilgher – e ci lascia ottimisti ma non ci fa distratte dall’obiettivo di migliore costantemente con la programmazione e lo studio sempre aggiornato delle strategie di comunicazione e marketing come lo sviluppo di un brand autonomo su cui si sta lavorando per una maggiore caratterizzazione e riconoscibilità dell’area turistica”.

“L’attività di promozione del territorio, in collaborazione con l’agenzia Puglia Promozione, - spiega il vice sindaco - prosegue e comincia a dare i suoi frutti, come i dati dell’Osservatorio Turistico Regionale testimoniano: tredicesima per arrivi e ventesima per presenze, Taranto incrementa il suo afflusso turistico in modo stabile. Ancora tanto c’è da fare e, per il futuro, siamo pronti a fare un salto promozionale significativo, con la proposizione dell’immagine migliore della città, quella in cui finalmente si riconosca con orgoglio e veda infine sviluppate pienamente le potenzialità turistiche di cui è ricca”.

Dunque “cultura, tradizione, gastronomia, attività sportive nautiche e in mare, artigianato caratteristico, riti caratteristici con radici centenarie”. “Le infrastrutture possono e devono essere implementate” - aggiunge la Tilgher – “pur avendo necessità di una profonda e sostanziale sinergia con le altre istituzioni, regionali e nazionali”.

“È impegno dell’amministrazione valorizzare, anche in sinergia con gli altri comuni della provincia, itinerari caratteristici e distintivi, -conclude - per la promozione dei quali sarà fondamentale e certo non mancherà il supporto della Regione”.