24
Ven, Mag

(Ex Ilva), ArcelorMIttal, Palombella (Uilm): "La risalita produttiva avvenga nei temi e nei modi previsti dal piano"

(Ex Ilva), ArcelorMIttal, Palombella (Uilm): "La risalita produttiva avvenga nei temi e nei modi previsti dal piano"

Economia

In corso il consiglio di fabbrica presso il siderurgico jonico dedicato alle elezione Rsu, Palombella commenta la decisione della società di chiudere gli stabilimenti di Polonia e Spagna

"Vorrei lanciare un messaggio chiaro ai vertici di ArcelorMittal: la risalita produttiva dovrà avvenire nei tempi previsti dal piano, senza subire o farsi influenzare da eventuali variazioni negative che ciclicamente interessano il mercato dell'acciaio". Lo fa sapere da Taranto il Segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, dove si è riunito l'Attivo a cui partecipano Rsu e vertici della Uil nazionale e territoriale.

Un monito che arriva dopo l'annuncio di ArcelorMittal di una riduzione temporanea della produzione annua di circa 3 milioni di tonnellate, che avrà impatto anche in Italia dove si prevede un rallentamento a seguito della decisione di ottimizzare i costi e la qualità della produzione. "Siamo determinati nel ricercare tutte quelle soluzioni tecnologiche che renderanno la fabbrica sempre più sicura e siamo convinti che l'accordo sottoscritto rappresenti il punto più avanzato di questo progetto. Per questo motivo noi continuiamo a tenere fede al nostro impegno orientato alla salvaguardia della salute di lavoratori e cittadini coniugandolo con il rilancio dell'occupazione. Ma non faremo sconti a nessuno".