18
Gio, Lug

Assegnati dal MiSE i fondi stanziati ai comuni pugliesi

Assegnati dal MiSE i fondi stanziati ai comuni pugliesi

Economia

M5S: "La norma Fraccaro assegna 21 milioni per i Comuni pugliesi. Così riparte l'economia"

"La crescita dell'Italia deve ripartire dai Comuni. Ieri il Ministro Di Maio ha firmato il decreto per l'assegnazione dei fondi stanziati grazie alla Norma Fraccaro: 500 milioni di euro, di cui 21 milioni per i Comuni della Puglia, per avviare opere in materia di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. Fondi grazie ai quali nel nostro Paese partiranno 8000 cantieri. Con il M5S al Governo  finalmente migliora la qualità della vita dei cittadini". Lo dichiarano i consiglieri del M5S Puglia.

I fondi saranno distribuiti alle amministrazioni comunali sulla base della popolazione: si andrà dai 50mila euro per i Comuni pugliesi fino a 5000 abitanti ai 250mila per Bari, unico Comune al di sopra dei 250mila abitanti, passando per i 170mila euro per i Comuni tra i 50 e i 100mila abitanti tra cui Lecce e Brindisi e i 210mila euro per quelli tra i 100mila e i 250mila abitanti, come Foggia e Taranto.

"Ieri il Ministro Fraccaro aveva annunciato proprio qui a Bari la firma del Decreto, ribadendo l'importanza di puntare sulla crescita diffusa per far ripartire l'economia. Grazie a questi fondi - continuano i pentastellati - sarà possibile attuare interventi per la pubblica illuminazione e il ricorso alle energie rinnovabili negli edifici pubblici. Inoltre, i Comuni potranno fare investimenti per la messa in sicurezza di strade, scuole e patrimonio pubblico; per i progetti sulla mobilità sostenibile e l'abbattimento delle barriere architettoniche. Grazie al Governo del Cambiamento si torna a parlare di sviluppo e a investire nella crescita".