21
Mer, Ott

"Cantiere Taranto", stamattina videoconferenza sulla riqualificazione dei Tamburi

"Cantiere Taranto", stamattina videoconferenza sulla riqualificazione dei Tamburi

Politica

Incontro preparatorio stamane tra Sindaco del capoluogo jonico Rinaldo Melucci, tecnici del Comune e consulenti del PUMS per il progetto degli interventi da predisporre nel quartiere entro il 2020

Importante riunione in videoconferenza questa mattina tra i tecnici del Comune di Taranto, i consulenti del nostro PUMS ed i progettisti del grande intervento di riqualificazione da 13 milioni di euro previsto partire sul quartiere Tamburi entro il 2020.

Presenti, tra gli altri, il Sindaco Rinaldo Melucci e i Dirigenti del civico ente Mimmo Netti e Michele Matichecchia.

In vista del possibile finanziamento completo da parte del MIT della prima delle due BRT programmate, per circa 100 milioni di euro a valere sull'infrastruttura, oltre a 20 milioni di euro a valere sullo speciale parco rotabile di cui dotare questa prima linea, il gruppo di lavoro ha analizzato le interferenze tra i cantieri attesi sui Tamburi e quelli riferibili alla BRT.

Nel contempo, si sono affrontati ancora residui nodi di natura tecnica riferibili al bando che con CDP il Comune di Taranto intende sostenere per dare copertura alla restante BRT, oltre che riferibili ad interventi collaterali che si stanno concordando col MIT, per esempio il sottopasso pedonale della Stazione Centrale di Taranto e le migliorie al progetto della Stazione Nasisi.

Nei prossimi giorni il primo cittadino ionico sentirà anche il Ministro Paola De Micheli, al fine di stabilire i dettagli del finanziamento in parola, che si configura come uno dei contributi più importanti al cosiddetto "Cantiere Taranto".