28
Lun, Set

Meloni a Taranto: "Abbiamo idee per lo sviluppo della Puglia"

Meloni a Taranto: "Abbiamo idee per lo sviluppo della Puglia"

Politica

La capogruppo di Fratelli d'Italia è sbarcata stamattina nel capoluogo pugliese, per spalleggiare il candidato di centrodestra Fitto alla corsa per la carica di Governatore

In un comizio che ha radunato alcune centinaia di sostenitori, stamattina a Taranto in Piazza Maria Immacolata, Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ha elencato i punti chiave del proprio programma elettorale, a una settimana dal voto per la presidenza della Regione Puglia. Non è mancato infatti l'endorsement a Raffaele Fitto, il candidato Governatore del cenrodestra che pure era sul palco stamane. 

Rifiuto netto dell'assistenzialismo. "Fratelli d'Italia dice no alle paghette di stato - ha affermato la Meloni - a chi promette 780 euro in più alle famiglie. Questo è un sistema marcio che non fa altro che assoggettare l'individuo alla politica, quando dovrebbe essere il contrario. Vogliamo sviluppare questa terra attraverso le infrastrutture, non con il mantenimento". 

Altro tema forte, l'agricoltura. La Meloni ha descritto la Puglia come "terra che non avrebbe da chiedere niente a nessuno", Fitto ha invece rilanciato parlando della xylella, che, "grazie alla sinistra incapace", ha portato molti danni nelle campagne della regione. 

"Trovo incredibile - ha poi concluso la Meloni - che non sia stata coinvolta l'Unione Europea sulla trattativa fondamentale con Arcelor Mittal. L'acciaio dell'ex Ilva arriva sino alle aziende tedesche, non potevamo coinvolgere la Merkel?".