22
Gio, Ott

“Muraglione”, riapriamo i cancelli e restituiamo l’area alla città

“Muraglione”, riapriamo i cancelli e restituiamo l’area alla città

Politica

Approvata quest’oggi la mozione in Consiglio Comunale. Battista: “Un’opportunità per il territorio”

Approvata la mozione presentata quest’oggi in Consiglio comunale con la quale si chiede al sindaco di Taranto Rinaldo Melucci di riaprire il muraglione e riconsegnare l’area ai cittadini. La zona in questione si estende per 4 lm e 7 metri circa, e delimita l’arsenale militare e le aree non utilizzate all’interno dallo stesso. “Chiedo al primo cittadino di mettere in campo ogni azione possibile affinché i cittadini possano riappropriarsi di una parte importante della città, - spiega il consigliere e firmatario principale Massimo Battista - con l'apertura dei varchi originariamente aperti, il recupero di tutte le aree oggi inutilizzate, la realizzazione di piste ciclabili e passeggiate lungo il mar piccolo, l'attivazione di percorsi archeologici ( in coordinamento con il Mar.Ta), il recupero di locali da adibire ad attività culturali , favorendo così uno sviluppo nuovo, soprattutto in vista di eventi come i "Giochi del Mediterraneo" .

La restituzione di questi spazi, secondo Battista, sarebbe un volano fondamentale per il rilancio del Borgo umbertino e l'apertura di finestre su quel muro restituirebbe una vista diversa a chi percorre via Cugini.

La mozione è passata con 12 voti a favore e 9 contrari.