21
Mer, Nov

Habemus assessore

Habemus assessore

Politica

La seconda città della Regione avrà finalmente un proprio rappresentante in Giunta. Big Michele, il peggior governatore della storia pugliese, allarga la maggioranza di centrosinistra e si appresta a percorrere l'ultimo tratto di questa inconcludente legislatura

Taranto avrà il proprio assessore in Regione. Sarà, molto probabilmente, Cosimo Borracino. All’esponente di LeU (Liberi e Uguali, ndr) verrà attribuita la delicata delega all’Ambiente. Dopo Liviano e Mazzarano, il capoluogo jonico torna a sedere tra i banchi della giunta pugliese. Anche se solo per la coda finale di questa legislatura, si spera con migliore fortuna rispetto al passato. Borraccino, negli ultime mesi, era passato all’opposizione non condividendo le scelte compiute da Big Michele proprio sulle politiche ambientali e sanitarie. Adesso sembrerebbe pronto a rientrare nel perimetro istituzionale della maggioranza con questo incarico che, per Taranto e la sua provincia, contano molto. L’accordo con Mittal sull’Ilva appare lacunoso proprio sul fronte della sostenibilità ambientale. Un primo, importante banco di prova per l’esponente politico di Pulsano.