18
Gio, Lug

Melucci: “Taranto trarrà vantaggio dai progressi della Basilicata”

Matera, Melucci: “Taranto trarrà vantaggio dai progressi della Basilicata”

Politica

Cerimonia inaugurale quest’oggi della Capitale Europea della Cultura - Matera 2019. Presente anche il sindaco di Taranto. “Volgere lo sguardo al nostro occidente rende il nostro futuro più gratificante”

Cerimonia inaugurale quest’oggi della Capitale Europea della Cultura- Matera 2019. Presente anche il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci assieme al premier Giuseppe Conte e al ministro Alberto Bonisoli. Al centro, spiega una nota da Palazzo di Città, “il riscatto del Mezzogiorno nella resilienza e creatività di cittadini, associazioni ed imprese del Sud, nello sviluppo economico-sociale che la cultura spinge, nel superamento di ogni vittimismo, temi molto presenti anche nelle sfide che Taranto vive in questo momento”.

“Come narrò Pasolini -commenta il primo cittadino di Taranto - qui possono avvenire miracoli e da tarantini, che storicamente abbiamo vissuto tradizioni, cadute, esaltazioni molto prossime a quelle dei materani, non possiamo che essere entusiasti e sostenere lo sforzo dei nostri vicini, di riflesso sarà un anno positivo anche per Taranto, ne sono sicuro”.

“Mi ha molto colpito l’attenzione ed il calore che (…) amministratori, organizzatori e semplici cittadini hanno riservato a Taranto in questa giornata così importante. - prosegue Melucci -  È probabilmente la conferma che quando volgiamo lo sguardo al nostro occidente, alla Basilicata, il nostro futuro economico, culturale e persino politico può avere una prospettiva assai concreta ed interessante, di certo più gratificante di quanto spesso ci venga offerto”.