20
Lun, Gen

Ex Ilva, Bonelli (Verdi): "Testo immunità modificato, Di Maio spieghi"

Politica

L'ambientalista chiede lumi al vice premier in merito al DL crescita: "A differenza di quanto sostenuto l'immunità resta inalterata anche per Arcelor Mittal"

"Il testo del DL crescita bollinato dalla ragioneria presenta una modifica e il ministro di Maio deve pubblicamente spiegarne i motivi.” Lo dichiara i il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli ed esponente di Europa Verde che precisa. "La data entro la quale le condotte poste in essere possono essere contestate nella gestione dello stabilimento viene spostata dal 30 giugno al 6 settembre: perché si fa coincidere questa data con il giorno in cui si è raggiunto l’accordo tra l’amministrazione straordinaria Ilva, Arcelor Mittal e le organizzazioni sindacali ?- chiede Bonelli - Esiste un atto riservato che non è conosciuto al parlamento?

Dunque, prosegue l'ambientalista "a differenza di quanto sostenuto da Di Maio a Taranto l’esimente, immunità, rimane inalterata anche per Arcelor Mittal secondo quanto stabilito dal primo periodo dell’articolo del DL Crescita relativo all’immunità, attraverso l’estensione dell’art.6 del dlgs 231/2001 all’applicazione dell’autorizzazione integrata ambientale, rimane invece inalterata l’immunità penale per i commissari di governo che Di Maio ha provveduto a nominare alcuni giorni fa. - conclude Bonelli - Può il ministro spiegare le ragioni di questa modifica invece di fare i monologhi?"