05
Mer, Ago

Taranto Calcio: presentato nuovo Direttore sportivo e neo Tecnico

Taranto Calcio: presentato nuovo Direttore sportivo e neo Tecnico

Sport

Giove: "Anche quest'anno partiamo con la voglia di fare le cose per bene"

Giornata di presentazioni in casa Taranto. Nella mattinata di sabato infatti, sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa il nuovo Direttore sportivo, Francesco Montervino ed il tecnico Giuseppe Laterza.

Sin da subito la società ha comunicato che non sarebbero state ammesse domande se non inerenti alle tematiche trattate nel corso dell'incontro. Impossibile quindi ancora una volta esercitare il diritto di cronaca nel tentativo di comprendere le motivazioni che hanno portato al divorzio con Danilo Pagni.

“Anche quest'anno partiamo con la voglia di fare le cose per bene. Lo scorso anno abbiamo commesso degli errori, a luglio ci sentivamo in c, purtroppo le cose sono andate diversamente. In questa stagione proveremo a migliorare dai nostri errori. – ha commentato il presidente del Taranto Calcio, Massimo Giove - Nella giornata di ieri abbiamo ufficializzato il ritorno di Montervino e l'arrivo del tecnico Giuseppe Laterza. Il compito del direttore non sarà facile, il mister non ha bisogno di presentazioni. Ho dato al direttore carta bianca, non ci saranno ingerenze esterne, avrà totale autonomia nella creazione della squadra"

Dal neo Direttore sportivo, Francesco Montervino una dichiarazione a caldo: “Ho preferito isolarmi in questi giorni per decidere. Le pressioni di Taranto non le scopro io, da tarantino tutto è amplificato. Mi sento per la prima volta di dire che entro in una famiglia. Faremo tantissimo nella speranza di sbagliare il meno possibile, ma solo chi non fa non sbaglia. Abbiamo necessità di dare lustro al calcio tarantino che viene da diverse stagioni deludenti. Che squadra faremo? Faremo del nostro meglio. Vincere non è mai facile e proclamarsi vincitori ancor prima di iniziare non porta frutti. L'allenatore? Sono una persona libera e sincera. Sono bastati cinque minuti per entrare in sintonia con il mister che sarà appoggiato dal sottoscritto nelle scelte. Abbiamo trovato da subito una splendida intesa. Mi auguro che la stampa giudichi questo Taranto senza pregiudizi”.

Infine soddisfatto il tecnico Giuseppe Laterza: “Entusiasta di questa nuova esperienza. Ringrazio il Taranto che ha creduto in me e lasciatemi ringraziare anche il Fasano”

"Taranto è una città che soffre economicamente, io con tutte le mie forze garantirò il proseguo del calcio. Nonostante la pandemia faremo di tutto per regalare una gioia ai tifosi. - aggiunge Giove - Lo scorso anno? Qualcosa non è andata come avevamo preventivato. Serve che ci siano le giuste congiunture. Per fare bene in queste occorrono caratteristiche che anche il direttore Montervino condivide con il sottoscritto. In C si preannuncia un'ecatombe. Si era deciso sino al mese scorso una riforma relativa alla terza serie ed il Taranto sarebbe rientrato, grazie al bacino d'utenza in questo progetto. Il campionato sarebbe stato gestito dalla LND, defiscalizzando il tutto. Purtroppo si è ritenuto rimandare al prossimo anno. I tifosi? - conclude il Presidente - Non credo ci possa essere apatia, è giusto che siano arrabbiati. Sono il primo ad essere arrabbiato quando non si vince. Con Montervino abbiamo sottoscritto un accordo pluriennale, nonostante le condizioni particolari sarà un campionato molto competitivo. Cambio di girone non è facile, la Lega non lo concede a tutti. Il girone I quest'anno non sarà un girone morbido".