18
Mar, Giu

Cristo si è fermato a Cesena

L'ultima volta, quasi un secolo addietro, andò decisamente meglio quantomeno per ciò che concerne le distanze chilometriche. Tempi diversi, esigenze altrettanto differenti ma la riflessione sorge spontanea cartina geografica alla mano, ma sopratutto stando a quanto lasciatoci in eredità da Carlo Levi

nella foto Giuseppe Ungaro in una foto del 2006, categoria Pulcini, con la maglia della Nuova Taras Talsano

Oltre allo stereotipo dei cervelli in fuga dai Due Mari esiste anche un ampio fenomeno di “piedi in fuga”. Mai nel Taranto, meglio partire, anche da piccoli. E poi ti ritrovi in Nazionale

Indovinate un pò in quale campionato giocherà il Taranto nel prossimo anno?

Finisce nel peggiore dei modi l'ennesima stagione pallonara in riva allo jonio. Rossoblù sconfitti ed umiliati per 5-1 dal Cerignola. Sono troppe le chiacchiere in questa città, a tutti i livelli. Quando si naviga a vista, diventa difficile scrollarsi di dosso il dilettantismo

Taranto, obiettivo secondo posto

Allo Iacovone arriva il fanalino di coda Ercolanese. Conquistare i tre punti per inseguire il Cerignola di mister Bitetto, questo il proposito dei rossoblù. Anche quest'anno è andata così

Capitan Futuro

Daniele, giallorosso, lo sarà per sempre. A dispetto di tutto e di tutti. Quando il vento è piu debole, una bandiera sventola magari meno vigorosamente ma, non smetterà mai di essere tale

Buona la prima

Superato, non senza fatica, lo scoglio Bitonto. Domenica prossima, sul difficile campo del Cerignola, è gia tempo di finale play off

FINE DEI GIOCHI

Taranto sconfitto per 2-1 dal Francavilla in Sinni al termine di una prova abulica. Per la vittoria diretta del campionato se ne parlerà il prossimo anno, forse. Le stagioni si programmano a giugno e non al termine del girone di andata. Onore al Picerno, un comune di appena 5000 abitanti. Un plauso ai ragazzi, il filotto di successi di questi ultimi mesi ha comunque dell'incredibile

Altri articoli...