24
Mar, Nov

Taranto fc: allo Iacovone arriva il Brindisi

Taranto fc: allo Iacovone arriva il Brindisi

Calcio

 

Domani la sfida

Dopo un mese di astinenza forzata causa covid finalmente si torna a parlare di calcio giocato.  La sfida di domani allo Iacovone, valevole per il recupero della sesta giornata di campionato, mette davanti Taranto e Brindisi, squadre partite in questo anomalo e frammentato campionato con ambizioni diverse, ma con la classifica che vede attualmente gli ionici inseguire a cinque lunghezze di distanza i biancoazzurri che sono appaiati al secondo posto nella graduatoria con il Picerno e alle spalle del sorprendente Sorrento.

Mister Laterza ha quasi tutti a disposizione, anche il difensore Gonzalez, ristabilito dal lungo infortunio, salvo i due lungodegenti Corvino e Alfageme, per i quali è prevedibile un rientro in primavera inoltrata.

Diverse le incognite di formazione, di modulo e di tenuta atletica per i rossoblu che dovrebbero comunque scendere in campo con il classico 4-2-3-1 e schierare, davanti al portiere Sposito, una linea difensiva composta da Boccia, Guatamacchia, Caldore e Ferrara. A centrocampo sicuri del posto sono il capitano Marsili e Kelvin Matute mentre, il rientrante Guaita con Acquadro e Santarpia, dovrebbero comporre il trio di trequartisti che sosterrà l'unica punta Denis Straqualursi. Non comunque da scartare anche una probabile variazione di modulo o di uomini vista l'abbondanza di attaccanti esterni e fantasisti come Lagzir, Falcone e Calemme che scalpitano per una maglia da titolare.

Sul fronte adriatico da segnalare l'arrivo, in settimana, alla corte di mister De Luca, di Francesco Faccini, attaccante di 28 anni che nella stagione 2012-2013 aveva indossato la maglia del Taranto collezionando undici presenze condite anche da una rete.

Start, maltempo permettendo, alle ore 14.30 agli ordini del Sig. Giuseppe Rispoli della Sezione di Locri coadiuvato dagli assistenti Paolo Tomasi della Sez. di Schio e Filippo Pio Castagna della Sez. di Verona.