17
Gio, Gen

Taranto, c'è l'ostacolo Sarnese allo Iacovone

Taranto, c'è l'ostacolo Sarnese allo Iacovone

Calcio

Servono i tre punti per non perdere contatto con la testa della classifica. La gara con il Bitonto sarà recuperata mercoledì 30 gennaio

Si torna in campo, questa volta per davvero. Smaltite le lunghissime festività natalizie il Taranto si riaffaccia sulla finestra che da’ sul campionato e lo fa tra le mura amiche, dove domenica, a far visita ai ragazzi di Panarelli giungerà la giovanissima Sarnese di Pompilio Cusano. Gara a senso unico, classifica alla mano ma guai a prendere sottogamba una sfida, che alla luce del mezzo passo falso del Picerno fermato sullo zero a zero dal Savoia sette giorni addietro, rappresenta una ghiotta occasione per accorciare ancora le distanze da chi guida la classifica. Nessun problema di formazione per il tecnico Panarelli, che vista l’abbondanza con la quale deve fortunatamente fare i conti,  scioglierà solo in extremis i propri dubbi. Il primo riguarda l’estremo difensore dove bisognerà scegliere tra il rientrante Paolo Pellegrino e Vittorio Antonino che sino ad oggi ha dimostrato una certa affidabilità, dietro si accomoderà in panca uno tra Nicola Lanzolla e Dario Bova, mentre ormai intoccabile pare essere Vito di Bari. Dovrebbe essere scoccata l’ora dell’esordio dal primo minuto anche per Vittorio Esposito, che dopo lo spezzone di presentazione sul green dello “Iacovone” potrebbe quindi rilevare Sebastian Di Senso sin dall’inizio della contesa. Davanti è bagarre con tre “titolari” a contendersi una sola maglia: Favetta però pare in leggero vantaggio su Croce e soprattutto su Fabrizio Roberti.
La Sarnese dal canto suo, pur non vantando una classifica invidiabile, ha incominciato il nuovo anno mettendo in cascina un punto guadagnato grazie al pareggio interno contro il Gravina. Squadra imbottita di under interessanti quella sarnese, guidata dall’ex tecnico della Primavera del Napoli Pompilio Cusano che può inoltre contare su un attaccante di razza,c on trascorsi in Lega Pro come Ilario Lepre. Nella mattinata di venerdì intanto la società ha comunicato che a seguito delle richieste delle società interessate, la Lega Nazionale Dilettanti ha disposto che la gara di recupero Bitonto-Taranto, programmata per le 14.30 di mercoledì 16 gennaio 2019, venga rinviata a mercoledì 30 gennaio con inizio alle 18.00.