23
Gio, Mag

Ci mancava solo la penalizzazione

Ci mancava solo la penalizzazione

Calcio

In corso la conferenza stampa nella quale Giove e Montella assieme al legale che ha rappresentato la società in giudizio, l’ avv. Fabio Fistetto, faranno luce sulla questione degli emolumenti dovuti ad ex calciatori del Taranto

Come un fulmine a ciel sereno. Un punto di penalizzazione, questo è quanto riportato nel dispositivo del TFN che oltre a comminare ai rossoblu la decurtazione di punti da scontare nel campionato in corso, ha anche deferito il presidente Massimo Giove reo di "non aver provveduto al pagamento, dal 21/11/2017 al 04/06/2018, degli emolumenti dovuti a n. 3 tesserati (Altobello Errico, Maurantonio Roberto, Stendardo Mariano), per la mensilità di giugno 2017, e comunque per non aver documentato al Dipartimento Interregionale, entro lo stesso termine, l'avvenuto pagamento degli emolumenti sopra indicati".

Stizzita la risposta della società, che nella persona di Massimo Giove ha dichiarato ai colleghi di Blunote: "Si tratta dell'ennesimo attacco al calcio tarantino. Stendardo, Maurantonio e Altobello sono stati da me regolarmente pagati non appena sono stati notificati i lodi arbitrali. Faremo ricorso perché questo punto di penalizzazione non sta né in cielo né in terra".

Intanto per domani, 22 febbraio, alle ore 16.00 è stata convocata una conferenza stampa nella quale Giove e Montella assieme al legale che ha rappresentato la società in giudizio, l'avv. Fabio Fistetto, faranno luce sull'accaduto.

E' possibile seguire la diretta della conferenza collegandosi a questo link ( https://www.facebook.com/cosmopolismedia/videos/2277798872283213/?notif_id=1550848561492716&notif_t=live_video_explicit