02
Gio, Apr

Trasferta in Lucania

Trasferta in Lucania

Calcio

Sul green del Fittipaldi di Francavilla in Sinni, i rossoblu si troveranno davanti una formazione in netta ripresa

Dopo la scorpacciata domenicale segnalata nel test contro l’Agropoli, il Taranto di Gigi Panarelli mette nel mirino il prossimo impegno in calendario. Si va in trasferta, per la precisione in Lucania sul green del Fittipaldi di Francavilla in Sinni, dove gli jonici si troveranno davanti una formazione in netta ripresa dopo l’avvio shock costato l’esonero all’eterno Ranko Lazic. Al suo posto, scherzi del calcio, è arrivato Genny Del Prete, fedelissimo proprio del tecnico balcanico e adesso timoniere dei sinnici.
Panarelli pare intenzionato a mantenere intatto l’impianto tattico ammirato sette giorni addietro nel match contro l’Agropoli, sposando nuovamente quindi quell’idea alternativa di 3412 con Sposito tra i pali, Ferrara, Luigi Manzo e Benvenga a comporre la linea difensiva, Oggiano e Pelliccia sugli esterni con Cuccurullo e Manzo in cabina di regia. Confermatissimo anche il reparto offensivo con Dago libero di spaziare su tutto il fronte a supporto della coppia gol targata Genchi – Favetta.
Dirigerà la contesa il signor Giuseppe Vingo della sezione di Pisa, coadiuvato dagli assistenti Nadir Bertozzi di Cesena e Manuel Marchese di Pavia. Fischio d’inizio alle ore 14.30