26
Ven, Apr

Pallavolo. Successo pieno per il Martina

Pallavolo. Successo pieno per il Martina

Volley

Vittoria dei biancoazzurri nel derby contro Grottaglie

La Pallavolo a Martina riesce a ottenere una vittoria fondamentale nel derby contro il Grottaglie dopo quattro sconfitte consecutive. Un successo meritato è arrivato in un momento topico della stagione, un 3-0 che spinge il Martina in prima posizione del gruppo 2 playoff, complice la sconfitta al tie-break del Molfetta in casa del Gravina. Innanzi ad un pubblico numeroso, le due squadre hanno dato vita a una gara vibrante ed equilibrata, una partita che i biancoazzurri hanno vinto con intelligenza e bravura nei fondamentali. Eppure l’inizio gara sembrava presagire altro: dopo un equilibrio di massima nei primi scambi il muro di Amato su Schena apre il primo break ospite. Taurisano e l’ace di Liuzzi costringono Spinelli al primo discrezionale (8-13) e il vantaggio si amplia sino al 9-16 (doppio muro di Giacovelli) e al 14-19 (ace di Argentino). La PM appare contratta, tesa, ma l’ingresso di Deleonardis per Colapinto apre un nuovo filone dell’incontro. Prima il block-out di Matheus, poi il tap-in di Schena (18-20), poi ancora Matheus per l’aggancio a quota 22 riaprono il set, messo in ghiaccio da due ace di fila di Manginelli che aprono la strada al 25-22 finale segnato da un attacco out degli ospiti. Grandissimo equilibrio anche nel secondo parziale. Il mini-break del Martina (9-7 con Matheus) è tamponato e ribaltato dal Grottaglie (16-18, ace di Liuzzi). La PM riprende la parità e si resta punto a punto sino all’uno-due targato D’Amico e Schena (22-21) che spingono Marasciulli al discrezionale. Al rientro Schena mette giù il break e Matheus riconquista il servizio regalando due set point al Martina. Il primo è annullato da L’Abbate ma sul secondo arriva ancora un attacco out del Grottaglie per il 2-0 Martina. Sono tante le energie lasciate sul campo dal Martina che, nel terzo parziale, parte in quarta (10-6 su attacco out di Taurisano) ma poi gestisce il cambio palla in seguito al recupero degli ospiti (14-16 muro di Taurisano su Schena e block-out di Strada). Matheus rimette tutto in parità e Colapinto, tornato in campo, mette a terra tre palloni di fila (20-19). Strada manda out un attacco, Marasciulli inserisce nuovamente Argentino e Amato ma il muro di D’Amico è imperioso (22-19). Amato e Liuzzi, al rientro dal time-out, accorciano le distanze ma Colapinto mantiene il break poi dilatato da D’Amico che attacca per il 24-21 e mura nella lunghissima azione successiva mandando in confusione gli ospiti che non riusciranno a ricostruire aprendo la festa biancoazzurra. La pausa pasquale permetterà alla PM di recuperare le energie ma intanto il primo posto e le tre vittorie su quattro gare sono un bottino oltre ogni aspettativa, bottino da difendere nelle ultime due fondamentali gare playoff di Molfetta e (interna) contro Gravina.

Campionato di volley Serie C gir. A – Playoff – 4° giornata – Martina Franca (TA), Pal. ITC Geometri “L.da Vinci”
PALLAVOLO MARTINA – VOLLEY CLUB GROTTAGLIE 3-0 (25-22, 25-23, 25-21)

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 14, Massafra 0, Siena 0, Colapinto 7, Schena 12, Deleonardis 2, Logroio ne, Fortunato ne, Matheus 17, Manginelli 6. Coach: Spinelli. Ace 4, Muri 9, B.S. 7.
VOLLEYCLUB GROTTAGLIE: Giacobino 5, Manigrasso ne, Amato 13, Strada 2, Taurisano 7, De Sarlo (L), Cordella 0, L’Abbate 6, Liuzzi 11, Argentino 3, Pagano 0, Nisi ne, Monaco 0. Coach: Marasciulli. Ace 7, Muri 9, B.S. 10.

Arbitri: Bonaccino D’Addiego di Turi e Romita di Castellana Grotte