21
Mer, Nov

Trofeo Kinder. Vince Francesca Viola

Trofeo Kinder. Vince Francesca Viola

Tennis

Grazie a questo importante risultato la 13enne, tennista grottagliese, accede al Master Internazionale che si terrà a Roma dal 21 al 27 agosto

E’ Francesca Viola, 13 anni, la regina della tappa tarantina (svoltasi al Circolo Tennis Taranto) del Kinder Trophy Tennis (categoria U14), il principale torneo italiano riservato alle categorie under che da due anni ha aperto i propri battenti anche a livello europeo. Con la vittoria di Taranto, la giovane tennista grottagliese avrà accesso al Master internazionale che si svolgerà a Roma dal 21 al 27 agosto, dove incroceranno le racchette oltre mille giovani tennisti provenienti da tutta Europa, vincitori e finalisti delle diverse tappe del Trofeo Kinder.
Francesca Viola (del Circolo Tennis San Francesco De Geronimo di Grottaglie), è giunta alla vittoria dopo aver eliminato la testa di serie numero uno del tabellone e scontrandosi in finale con Federica Denitto del Circolo Tennis Mesagne. Una partita dominata da un forte vento di tramontana che si è risolta dopo oltre due ore con il punteggio di 75 62 in favore della ionica che è riuscita nel sorpasso decisivo del primo set solo sul cinque pari dopo una partita giocata in equilibrio perfetto. «E’ stato match strano – dice – anche perché la mia avversaria è prima di tutto una mia amica -. Il tennis è crudele anche sotto questo aspetto, perché ti mette di fronte persone con le quali non vorresti mai giocare contro. Tuttavia, ho voluto fortemente centrare questo obiettivo che dedico al mio allenatore Ivan Denitto e al mental coach Lorenzo Marconi, due guide fondamentali in questa fase della mia crescita».
E’ un periodo particolarmente intenso per la giovane atleta grottagliese che dopo la finale nel torneo nazionale di quarta categoria di Sava e il terzo posto regionale under 13 trascorrerà l’estate al lavoro per presentarsi al meglio al prestigioso appuntamento che si svolgerà al Foro Italico il prossimo agosto, dove l’obiettivo sarà quello di accumulare ulteriore esperienza per proseguire la scalata verso la terza categoria.