21
Gio, Nov

Il Taekwondo tarantino mattatore agli Interregionali di Bari

Il Taekwondo tarantino mattatore agli Interregionali di Bari

Taekwondo

La Burgi si laurea campionessa, dopo una finale combattuta in modo avvincente e spettacolare. Medaglie di argento e bronzo per Ceccioli e Simeone. Grande soddisfazione del tecnico (Carriero) della New Gym Oriens: "Adesso puntiamo al Campionato Italiano che verrà celebrato a Riccione per fine marzo"

Fa incetta di medaglie la società tarantina, New Gym Oriens, nel Campionato Interregionale Puglia 2019 di Taekwondo che si è tenuto quest’oggi al PalaFlorio di Bari. L’atleta stattese Antonia Burgi, allenata dal maestro federale Saverio Carriero, al termine di una finale avvincente, vinta per 13 punti a 12, ha conseguito l’oro. Risultato, questo, che nei fatti proietta la giovane campionessa jonica come indiscussa protagonista ai prossimi Campionati italiani. Fabrizio Ceccioli (cadetto A nere +65kg) e Isabella Simeone (senior nere -53kg), allenati dal maestro Isacco Simeone, della sede distaccata di Massafra della New Gym Oriens, si sono piazzati rispettivamente al secondo e al terzo posto. Neanche il tempo di gioire per questo ulteriore e prestigioso risultato che già, a partire da domani, bisognerà preparare la prossima gara. A fine marzo, infatti, a Riccione si correrà per il titolo italiano. E la società tarantina, anche per quella occasione, vorrà recitare un ruolo di primissimo livello.