UN PAREGGIO SEVERO

Sport
Typography

Il Taranto torna con un solo punto dalla trasferta in terra foggiana. Il risultato a questo punto della stagione, spegne possibili entusiasmi per una vittoria finale del campionato. Rimandati al prossimo anno i sogni di gloria  

Dopo tante vittorie il Taranto pareggia contro il San Severo, Una volta o l’altra poteva accadere. Succede a chi deve rincorrere. Costretti sempre a vincere si fa fatica doppia e una volta o l’altra trovi la squadra che, affamata di punti, fa valere la sua voglia di salvezza. Il Taranto dunque non centra la sesta vittoria di fila, al cospetto di una squadra che ha condotta una gara in linea con le proprie preoccupazioni di classifica. Due volte in vantaggio e raggiunto sul 2-2 con un rigore forse un po’ generoso, il Taranto esce dal campo con qualche piccola recriminazione per aver dato continuità al difetto cronico di non essere mai riuscito, anche in precedenza, a mettere fra se e gli avversari un fossato di tranquillità, costruito con un doppio vantaggio, Anche oggi il palo di D’Agostino e qualche occasione di Favetta da sfruttare al massimo hanno sempre lasciato il risultato in bilico e la porta aperta alle speranze del San Severo.Tutto questo mentre il Potenza va. Un motivo in più per accettare il pareggio odierno senza troppi drammi.