22
Gio, Ott

Pugilato, Solito e Maraglino si laureano campioni regionali

Pugilato, Solito e Maraglino si laureano campioni regionali

Boxe

 

Importante traguardo per la “Quero-Chilorio”

Nella fase regionale dei campionati italiani schoolboy (13-14 anni), junior (15-16 anni) e youth (17-18) svoltasi presso il PalaPanunzio di Molfetta nelle giornate del 25-26-27 settembre, la Quero-Chiloiro ho ottenuto ben due ori nelle finalissime di domenica. A conquistare i pass per i campionati italiani sono stati lo junior 60 kg Cosimo Solito e lo youth 52 kg Antonello Maraglino, che sono stati seguiti all'angolo dal maestro Cataldo Quero. Una bella soddisfazione per la società di pugilato tarantina che, da sempre, detiene il primato sia a livello regionale che nazionale per l'attività giovanile e la promozione dello sport tra i giovanissimi come strumento educativo al crescere e vivere in maniera sana e secondo gli ideali sportivi.

Cosimo Solito, dopo aver sofferto un po' per rientrare nel peso della sua categoria, i 60 kg, ha battuto in finale Christian Lioi della Impavidus '93 Grottaglie, in un match equilibrato che lo ha visto crescere fino a una terza ripresa in cui si è imposto per aggressività ed esperienza; aggiorna con questo successo, il suo record a 11 vittorie, 3 pari e 5 sconfitte. Antonello Maraglino, che aggiorna il record a 3 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta, ha invece vinto contro Tommaso Palumbo della Boxe Palumbo Andria; dopo evidenti segni di cedimento sotto le azioni martellanti di Maraglino che si sono viste soprattutto nella terza ripresa, il suo avversario ha perso per squalifica.

Si è giocato tutto nei quarti di venerdì anche il pugile martinese Daniele Martino, che ha ottenuto il bronzo negli youth 60 kg dopo aver disputato un match da guerriero e perso in un verdetto discutibile contro Giuseppe Marasco della Pugilistica Centra S. Giovanni Rotondo. Martino è stato accompagnato all'angolo dal tecnico Donato Buonfrate, che dopo esser stato pugile della Quero-Chiloiro, ha dato vita nella bella realtà di Martina Franca alla succursale della sua società in cui è impegnato come insegnante di pugilato.

La Quero-Chiloiro non si ferma neanche per il prossimo weekend, in programma per venerdì 2 ottobre presso il PalaMelfi di Brindisi è la 21°edizione del Trofeo dell'amicizia, in collaborazione con la storica Pugilistica Rodio Brindisi. La manifestazione, che vedrà competere pugili pugliesi e lucani, si svolgerà a porte chiuse, come previsto dai protocolli sanitari federali in attivo, e inizierà alle ore 17.