09
Dom, Dic

Sfida azzurra

Sfida azzurra

Boxe

Parte a Sava il primo trofeo "San Giovanni". Rossetti dovrà vedersela con il bolognese, Tozzi

La sfida tra i giovani della Nazionale italiana di boxe Giovanni Rossetti e Leonardo Kupper Tozzi rappresenta il “clou” del “Primo Trofeo San Giovanni”, che si terrà domani sabato 8 luglio a Sava, in provincia di Taranto. Il sedicenne Rossetti è il pupillo di casa, essendo savese doc. L'atleta della Quero-Chiloiro, già campione d'Italia Junior 2016, ha fatto gli Europei di categoria nel 2016 e giunge dall'impegno con la nazionale Youth a Nancy nella sfida Francia-Italia. Lo Youth 69 kg, con un record di 8 vittorie e 4 sconfitte, affronterà nel “1° Trofeo San Giovanni” il talentuoso Leonardo Kupper Tozzi. L'atleta della Regis Bologna vanta un record di 8 vittorie e 6 sconfitte e viene da una brillante prova con l’Italia Junior di cui è titolare. Questo il nerbo di un evento dilettantistico dal respiro nazionale, con nove match in programma.
La manifestazione è promossa dalla Quero-Chiloiro Taranto, col patrocinio comunale nella figura del sindaco Dario Iaia ed in collaborazione con  il socio della Quero-Chiloiro Francesco Galeone. Per la seconda società italiana di Merito è la decima riunione organizzata. Questi i suoi atleti che saliranno sul ring assieme a Rossetti: Elite II Serie 60 kg. Maria Bartolo; Senior 91 kg. Giorgio Fabbiano; Senior 75 kg. Giuliano Galeone: Senior 64 kg. Celestino Salvatore: Youth 60 kg. Domenico Maffei; Junior 63 kg. Luca Nestore, Vito Potenza; Junior 48 kg. Antony Pernisco. Queste le società partecipanti alla manifestazione: Quero-Chiloiro Taranto, Pugilistica Taranto, Life Planet Francavilla Fontana, Pugilistica Francavillese, Boxe Palumbo Andria, Kendro Triggiano, Boxe Massafra, Pugilistica Castellano Mottola, Regis Bologna, Hic Sunt Leones Bologna.