Scuole aperte durante i ''wind days'', il sindaco Melucci firma l'ordinanza

Scuole aperte durante i ''wind days'', il sindaco Melucci firma l'ordinanza

Il primo cittadino di Taranto ha comunicato che i recenti studi di Arpa e Asl, uniti alla realizzazione degli impianti di ventilazione, permetteranno la ripresa di una frequenza regolare

 

Anche durante i "wind days" le scuole del quartiere Tamburi resteranno aperte regolarmente.

Viene revocata tramite un'altra ordinanza, quindi, la misura che prevedeva la chiusura anticipata delle strutture alle 12:30, nelle giornate caratterizzate da forte vento proveniente da nord-ovest. Nessuna revoca, invece, rispetto alle misure previste per la grande industria, che dovrà continuare a osservare tutte le prescrizioni.

«Gli studi e gli aggiornamenti condotti da Arpa e Asl – il commento del primo cittadino – ci hanno consentito di procedere in questo senso e restituire agli alunni il diritto a una frequenza regolare. Abbiamo potuto farlo anche grazie alla realizzazione degli impianti di ventilazione nelle scuole del quartiere e al loro completo collaudo. Resta alta, tuttavia, l'attenzione sull'evoluzione del quadro descritto dagli stessi studi, che ci invitano a monitorare alcuni inquinanti, e sui comportamenti della grande industria per la quale non cambia assolutamente nulla».

Anche i contributi delle associazioni cittadine, impegnate sul tema, hanno avuto peso nella decisione di revocare le limitazioni. Contributi che diverranno centrali nella discussione che sarà presto avviata all'interno dell'osservatorio per l'articolo 41 voluto dal primo cittadino. «Lo convocheremo presto – ha concluso Melucci – affinché sia il luogo dove valutare le azioni ulteriori da porre in essere per preservare la popolazione. Avere un punto di vista diffuso e competente sulla questione ambientale, infatti, sarà il nostro obiettivo».