Oggi al SS. Crocifisso la “Prova d'Attore 2021”

Oggi al SS. Crocifisso la “Prova d'Attore 2021”

L'iniziativa segna la ripresa delle attività del Dipartimento di salute mentale di Taranto

 

Si è svolta stamane l'iniziativa "Prova d'Attore 2021" che, nell'ambito della rassegna "Artisticamente", segna la ripresa delle attività del Dipartimento di Salute Mentale di Taranto in collaborazione con i Centri Diurni e le associazioni del territorio tarantino. La Prova d'Attore ha coinvolto gli attori del centro diurno Maria D'Enghien della Cooperativa Seriana 2000, diretti dalla regista Maria Elena Leone del Teatro Mare, e gli attori del centro diurno Basaglia, della Cooperativa Spazi Nuovi: al termine, sono stati consegnati loro gli attestati di merito e partecipazione. È seguita anche la cerimonia per il "Premio Nazionale di Poesia Narrativa Raffaele Carrieri", con la quale sono stati selezionati con nota di merito testi di narrativa e di poesia candidati al concorso.

All'evento, tenutosi nel suggestivo chiostro del SS. Crocifisso di Taranto, sede del DSM diretto dalla dr.ssa Maria Nacci, ha partecipato anche Stefano Rossi, direttore generale ASL Taranto, che si è "prestato" attivamente nella Prova d'Attore. "Questo evento è un importante simbolo di ripresa in sicurezza delle attività del Dipartimento che, in realtà, non si è mai fermato seppure con modalità differenti dovute all'emergenza – dichiara Rossi – e testimonia l'impegno sinergico degli operatori sanitari sul territorio con le associazioni e i Centri Diurni, che si spendono quotidianamente per l'utenza".

Si segnala, inoltre, l'allestimento nel chiostro di due mostre: "Vite Vissute", a cura del Centro Diurno di Martina Franca, racconta l'esperienza teatrale vissuta nel Chiostro del Villaggio di Sant'Agostino di Martina Franca. La seconda mostra si intitola "Racconti di Cotone", è stata curata dal centro diurno Spazi Nuovi di Massafra e si basa sulla poesia raccontata attraverso stampe su magliette di cotone.