Sparatoria a San Vito, ferite 10 persone

Sparatoria a San Vito, ferite 10 persone

I colpi di pistola sono stati esplosi all'interno dello Yachting Club dopo un banale litigio. Non si conoscono ancora le condizioni di salute dei ricoverati, una di loro però è grave ed è in prognosi riservata

 

Quella che doveva essere una serata di festa si è trasformata in un incubo. È stata una discussione banale quella nata stanotte allo Yachting Club di San Vito a dar luogo a una sparatoria che ha portato al ferimento di 10 persone di età compresa fra i 18 e i 28 anni.

La lite, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe nata dopo un contatto tra due persone di due gruppi differenti, uno del quartiere Tamburi, l'altro di Grottaglie ed è partita all’interno della struttura, che al momento ospitava tra le 300 e le 500 persone. Le parole hanno lasciato presto spazio ai fatti, uno dei contendenti ha impugnato una calibro 9 e ha esploso diversi colpi di pistola, colpendo alcune persone. Altri sono rimasti feriti a causa della calca che si è creata successivamente. Il bilancio è di quattro ragazze e sei ragazzi finiti in ospedale, alcuni dei quali sono stati sottoposti a intervento chirurgico per l'estrazione dei proiettili. 

Tempestivo l’arrivo delle Volanti della Polizia e di diverse ambulanze del 118, ancora non si conoscono le condizioni di salute di tutti feriti ricoverati ma uno di loro è grave. (Notizia in aggiornamento)