Taranto, denunciata coppia di georgiani: in casa refurtiva, grimaldelli e attrezzi per lo scasso

Taranto, denunciata coppia di georgiani: in casa refurtiva, grimaldelli e attrezzi per lo scasso

I due si aggiravano tra i palazzi di piazza Maria Immacolata ed erano stati fermati dai Falchi per un controllo

 

Durante un servizio di controllo a bordo delle moto, i Falchi della Squadra mobile di Taranto hanno individuato una coppia di georgiani che si aggirava tra i palazzi di piazza Maria Immacolata.

Fermati per un controllo, i due hanno nervosamente cercato di contattare tramite cellulare un loro connazionale.

Insospettiti dall'atteggiamento i Falchi hanno seguito i due fino alla loro abitazione, scoprendo che all'interno dell'appartamento un uomo, avvertito dai due, stava gettando dalla finestra degli involucri, lanciandoli sul tetto del palazzo adiacente.

Una volta avuto acceso all'appartamento i poliziotti hanno rinvenuto una serie di chiavi e serrature europee e merce probabilmente rubata, tra cui gioielli, profumi pregiati e altri oggetti in oro e argento.

Negli involucri lanciati sul terrazzo adiacente, invece sono stati rinvenuti grimaldelli, chiavi adulterate e arnesi adatti a scassinare le serrature.

La coppia è stata pertanto denunciata per ricettazione e porto di arnesi atti allo scasso.