Confindustria,Toma incontra i sindaci del versante orientale della provincia di Taranto

Confindustria,Toma incontra i sindaci del versante orientale della provincia di Taranto

Un incontro per conoscere i territori della provincia, monitorarne le potenzialità e necessità e aprire possibili sinergie e collaborazioni

 

Un incontro per conoscere i territori della provincia, monitorarne le potenzialità e necessità e aprire possibili sinergie e collaborazioni. Questo, in sintesi, il senso del confronto tenuto ieri nella splendida sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria fra il Presidente di Confindustria Salvatore Toma e i sindaci del versante orientale della provincia di Taranto.
Da parte dei sindaci è emersa chiara la necessità di "fare rete" in virtù delle comuni istanze che sono emerse sia in merito alla carenza di infrastrutture, soprattutto legate alla viabilità stradale e ferroviaria, sia in ordine ai problemi che investono soprattutto i Comuni rivieraschi, alle prese con un turismo balneare da valorizzare in vista della stagione estiva ma anche da gestire e rendere attrattivo. È emersa, soprattutto, una grande necessità di confronto per mettere a fattor comune alcune necessità da fronteggiare assieme, e proprio per questo i sindaci hanno ringraziato Confindustria per l'iniziativa, che ha evidenziato ulteriormente tali necessità. Un particolare focus è stato riservato alle aree che ricadono nella Zes e a quelle industriali, che hanno evidenziato situazioni molto diversificate. A fronte di alcune già "sold out", altre sono risultate infatti non adeguatamente supportate dai servizi essenziali, un aspetto ovviamente di segno negativo se associato ad una viabilità non ottimale. Questioni sulle quali il Presidente Toma si è riservato di tornare in successivi incontri da programmare con gli stessi sindaci per approfondire le tematiche più urgenti. Analogo confronto si terrà a breve con i territori del versante occidentale.