Primo maggio: “Negozi aperti per festeggiare il lavoro”

Primo maggio: “Negozi aperti per festeggiare il lavoro”

Il presidente di Confcommercio Taranto, Giangrande: “Un primo maggio di ripartenza ma anche di speranza”

 

“Il 1° Maggio sarà consentita l’apertura delle attività commerciali: la Regione Puglia in linea con le altre regioni italiane, non ha disposto la chiusura delle attività. Una decisione molto apprezzata dagli operatori del commercio che vivranno questa giornata con un sentimento di speranza. Dunque sabato 1 maggio negozi aperti in tutta la provincia di Taranto, naturalmente si tratta di una facoltà e non di un obbligo. Per quanto concerne domenica 2 maggio, la prima del mese, come da consuetudine molti negozi sceglieranno di restare aperti” si legge in una nota di Confcommercio Taranto.

“La festa del 1° Maggio assume quest’anno un significato anche simbolico per le attività del commercio costrette dalla pandemia ad una nuova lunga chiusura di sei settimane. Celebrare il lavoro nei luoghi di lavoro, auspicando che la campagna vaccinale possa condurre finalmente a quella immunità di gregge che il Paese si attende per far ripartire l’economia mettendo al centro la salute, il lavoro, la tenuta sociale”.

“E’ un primo maggio di ripartenza, ma anche di speranza grazie anche ai vaccini che gradualmente ci riporteranno alla normalità” ha detto il presidente provinciale di Confcommercio Taranto, Leonardo Giangrande.