Pesca, L’Abbate (IC): innovazione, previdenza, sostenibilità per valorizzare le filiere italiane del comparto ittico

Pesca, L’Abbate (IC): innovazione, previdenza, sostenibilità per valorizzare le filiere italiane del comparto ittico

Per l’esponente di Impegno Civico sarà determinante incentivare l'acquacoltura con sistemi innovativi che riducano l'impatto ambientale e ne aumentino la sostenibilità, sostenendo la transizione ecologica del comparto

 

"Rafforzare il sistema previdenziale per i lavoratori della pesca, ovvero la cosiddetta CISOA ottenuta con grande sforzo parlamentare solo pochi mesi fa, attuare una serie di semplificazioni e sburocratizzazioni nel settore ittico e rafforzare i contratti di filiera così da rendere sempre più competitive le imprese del comparto, aumentando così il valore aggiunto. Sono questi alcuni obiettivi che puntiamo a raggiungere nella prossima legislatura per rendere all'avanguardia la pesca italiana". Lo dichiara il deputato Giuseppe L'Abbate, esponente di Impegno Civico e candidato nei listini plurinominali della Camera in Puglia.
"Mentre continuiamo a sostenere le imprese della pesca con il credito d'imposta sull'acquisto carburante per fronteggiare i rincari, dobbiamo sempre avere lo sguardo rivolto alle sfide future – aggiunge L'Abbate (IC) – Per questo, sarà determinante incentivare l'acquacoltura con sistemi innovativi che riducano l'impatto ambientale e ne aumentino la sostenibilità, sostenendo la transizione ecologica del comparto".