Taranto Jazz Festival: oggi Bosso e Girotto, domani i Ti- Riot

Taranto Jazz Festival: oggi Bosso e Girotto, domani i Ti- Riot

Domani serata a ingresso libero in compagnia dei T-Riot e del dj set di Ciro Merode e Franz Lenti

 

Ieri il grande successo con un mostro sacro come Enzo Avitabile, capace di trascinare ed entusiasmare il pubblico. Oggi Fabrizio Bosso e Javier Girotto ci trasporteranno nelle atmosfere del Sudamerica, grazie anche agli altri componenti del sestetto “Latin Mood”, Natalio Mangalavite, che suonerà sia il piano che il sax, Luca Bulgarelli al basso elettrico, Lorenzo Tucci alla batteria e Bruno Marcozzi alle percussioni. Un concerto che spazierà tra ritmiche uruguaiane e peruviane, e generi come lo joropo venezuelano, il frevo brasiliano e il mambo.

 

A causa Covid il concerto di Sergio Cammariere, previsto per domani, è stato RIMANDATO a giovedì 25 agosto, location da definire. I biglietti già acquistati valgono lo stesso per la data futura, così come gli abbonamenti. Qualora qualcuno preferisse per impedimento personale il rimborso del singolo biglietto – solo se acquistato di persona – può contattare il numero 333 332 3354 ma solo dopo il 25 agosto.

Ma in ogni caso, in quella che doveva essere la serata conclusiva del Taranto Jazz Festival, la musica e il divertimento non mancheranno: l’ex Mercato Coperto, luogo underground in pieno centro, tornerà a riempirsi, stavolta con un “party” a ingresso libero in cui jazz ed elettronica si fonderanno.

 

Ad aprire l’evento sarà il T-Riot, band formata da Francesco Lomagistro alla batteria, Camillo Pace al contrabbasso e Pietro Vincenti al piano. A seguire il dj set di Ciro Merode e Franz Lenti.

 

“Nonostante questo cambio di programma forzato – ha spiegato Antonio Oliveti, direttore artistico della rassegna – piuttosto che chiudere in anticipo il festival, abbiamo voluto regalare alla cittadinanza questa serata all’insegna della musica e del divertimento. E poi il Taranto Jazz Festival non finisce qui, andrà soltanto in stand-by in attesa del 25 agosto, quando si concluderà con il bellissimo concerto di Sergio Cammariere”.

 

Il Taranto Jazz Festival si avvale del patrocinio del Comune di Taranto e di Kyma Ambiente, e del supporto di Teleperformance Italia, main sponsor dell’evento, e di Movidabilia, partner che renderà accessibili le tre serate anche alle persone con disabilità.

“La bellissima serata di ieri con Avitabile – le parole dell’assessore Cultura e Spettacoli, Fabiano Marti –, ci ha fatto capire la bontà della nostra scelta di puntare tantissimo su una manifestazione come il Taranto Jazz Festival. Quella di domani sarà in ogni caso una bella festa per celebrare una terza edizione che sicuramente è iniziata alla grande”. 

Start, dunque, domani sera alle ore 21.30, cancelli aperti sin dalle 19. Saranno presenti stand gastronomici e dei nostri partner commerciali.