Prisma Taranto, mercato: salutano Padura Diaz e Cottarelli

Prisma Taranto, mercato: salutano Padura Diaz e Cottarelli

Tra i confermati invece Di Martino e Alletti

 

In casa Prisma Taranto tiene banco il mercato. Dopo la riconferma di coach Di Pinto e gli arrivi di Primavera nel ruolo di DG e di Corsano nelle vesti di DS, la società ionica è impegnata ad allestire il roster in vista della prossima Superlega. Attualmente, la compagine tarantina ha gli accordi con Gabriele Di Martino e Aimone Alletti per la prossima stagione: i due centrali, difatti, sono legati con un contratto biennale con il club e dovrebbero essere i punti fermi della Prisma Taranto nella prossima stagione. Si cercherà anche di trattenere in riva allo Ionio Fabrizio Gironi: lo schiacciatore classe 2000, di proprietà dell’Allianz Milano, potrebbe scegliere di disputare un’altra stagione nella città dei due mari con coach Di Pinto anche se non mancano, sicuramente, le pretendenti per uno degli atleti più promettenti. Dopo capitan Coscione, salutano i colori rossoblù Williams Padura Diaz (direzione Bergamo, in A2, manca solo l’ufficialità) e il secondo palleggiatore Francesco Cottarelli, ufficializzato dalla Saturnia Aci Castello, formazione di A3. Tanto lavoro da fare, dunque, per il diesse Corsano insieme a coach Di Pinto, con la Prisma Taranto che ha iniziato soltanto dopo la promozione in Superlega il suo mercato. Al momento, l’unica figura nuova dello scacchiere rossoblù è Luciano Palonsky, schiacciatore argentino classe 1999, attualmente impegnato con la Nazionale Argentina nella VNL di Rimini.